Navigazione veloce

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019

Nel Parco Bollitora-Pertini, in prossimità del laghetto delle tartarughe, per condividere con tutto il nostro comprensivo CARPI 2 un breve momento di condivisione, in occasione del “Giorno della memoria” al quale parteciperà anche la Sig.ra Paola Focherini

Ormai da anni cogliamo l’occasione della giornata della memoria per approfondire con bambini e ragazzi un argomento storico ma così attuale che mette in evidenza la sofferenza dei perseguitati e degli indifesi e che ci fa capire che tocca a noi fare la differenza. Ecco il perché del progetto “Make a difference…Fai la differenza!” che verrà sviluppato nella settimana dal 21 al 27 gennaio 2019

Tutte le classi arriveranno al Parco Bollitora percorrendo le strade e portando una sola sedia per Plesso che durante il cammino bambini e ragazzi si passeranno e che posizioneranno al loro arrivo

La sedia è il simbolo del libro condiviso da tutti gli studenti del IC CARPI 2: “IL GIORNO CHE VENNE LA GUERRA” di Nicola Davies
“Pensa se in un giorno qualunque arrivasse la guerra e la tua città diventasse un cumulo di macerie. Pensa se dovessi intraprendere un viaggio pericoloso tutto da solo, senza nessuno ad accoglierti all’arrivo. Immagina di aver perso tutto e tutti e poi arriva un bambino come te e ti dona qualcosa di piccolo ma molto, molto prezioso…”
Questa è la storia vera di una bambina che fugge dalla guerra nel suo paese. Arrivata in Europa il suo sogno è quello di andare a scuola, ma viene respinta da tutti, fino a quando saranno proprio i bambini della scuola che, con un gesto, troveranno il modo di farla studiare insieme a loro

L’incontro avrà inizio cantando GAM GAM, la canzone con la quale ci siamo lasciati lo scorso anno.
Seguiranno una breve testimonianza di Paola Focherini e delle autorità presenti.

Poi alcuni ragazzi della scuola media “G. Fassi” leggeranno una breve riflessione del libro: “Nel mare ci sono i coccodrilli” Storia vera di Enaiatollah Akbari – Fabio Geda
Una docente leggerà un breve tratto del libro “Il giorno che venne la guerra”

L’incontro si concluderà con il saluto della nostra Preside, Dott.ssa Chiara Penso che si soffermerà sul valore del “Fare la differenza” e alla fine tutti insieme canteranno “Make a difference”

I bambini e ragazzi, tornando nelle loro scuole, con la loro SEDIA, regaleranno ai presenti del parco la “foglia di PACE” ovvero una foglia secca su cui si scriveranno parole o messaggi di pace, per riflettere sulla bellezza delle piccole cose

  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento